La formazione professionale è un investimento che paga: ne vale la pena!

La formazione di base e continua dei dipendenti è parte integrante della responsabilità sociale delle imprese” (in inglese “Corporate Social Responsibility” – CSR). La CRS è un tema importante per l’economia del nostro Cantone, un elemento che contribuisce alla crescita e alla competitività delle aziende. Queste ultime sono sempre più attente a questo aspetto nella definizione delle proprie strategie aziendali e territoriali.

www.ti.ch/responsabilita-sociale

Scopri i cinque motivi per i quali le aziende si impegnano a formare apprendisti e specialisti.

Opuscolo informativo – Un professionista tira l’altro

1. Chi forma ha fatto bene i conti

Il contributo delle persone in formazione supera i costi a loro connessi: questo è quanto emerge da uno studio dell’università di Berna. Nella formazione professionale di base due terzi dei rapporti di formazione si concludono con un beneficio netto. Nei rimanenti casi, l’investimento si rivela produttivo quando, alla fine della formazione, l’impresa assume le persone che ha formato e risparmia in tal modo le spese per il reclutamento e l’inserimento.

La formazione continua della formazione professionale superiore viene seguita in parallelo all‘attività lavorativa. Lo stretto rapporto con la pratica è un enorme vantaggio: le competenze appena acquisite possono essere subito applicate a profitto dell‘impresa. Al termine della formazione continua gli studenti non solo sono aggiornati in merito agli ultimi sviluppi del settore, ma hanno anche instaurato un solido rapporto professionale con l’impresa.

Investite nel futuro della vostra impresa formando i giovani. Ne vale la pena!

2. Chi forma aumenta il prestigio della propria immagine

Le imprese formatrici consentono ai giovani l’ingresso nel mondo del lavoro e offrono loro innumerevoli possibilità di sviluppo. Formare apprendisti è un segno tangibile di responsabilità, che gode di un ottimo riconoscimento presso l’opinione pubblica. E non solo: le imprese formatrici dimostrano in tal modo la loro competenza.

Formare rafforza l’immagine dell’impresa. Provare per credere!

3. Chi forma è al passo con i tempi

Le persone in formazione conoscono le nuove mode, portano nuove idee e una boccata d’aria fresca in una routine ormai consolidata. La loro recettività è un ausilio per anticipare le esigenze dei clienti, il loro entusiasmo permette di affrontare nuove sfide.

Grazie alle persone in formazione la vostra impresa rimane al passo con i tempi. Approfittatene!

4. Chi forma investe per il futuro

Il rapido sviluppo tecnologico pone l’economia di fronte a sfide sempre nuove. In questo contesto in continua evoluzione, i collaboratori con un’ottima formazione, che sanno come muoversi e come adeguarsi ai costanti cambiamenti, sono un fattore di successo decisivo.

Affinché anche in futuro la vostra azienda possa disporre a tutti i livelli di professionisti qualificati, è necessario investire già oggi nella formazione professionale di base e nella formazione professionale superiore. Non dimentichiamo che le persone in formazione di oggi sono i professionisti del domani.

La formazione e la formazione continua di oggi non sono un costo, bensì un investimento!

5. Chi forma sostiene l’economia e la società

La formazione e la formazione continua sono un vantaggio per tutti. Le imprese diventano più produttive e acquisiscono nuovi vantaggi competitivi, i collaboratori consolidano le proprie capacità e aumentano le proprie prospettive di carriera, la società trae profitto dall’innovazione tecnologica e dalla situazione di stabilità. Un’economia forte e un contesto stabile giovano anche alla vostra impresa.

Contribuite attivamente a mantenere i vantaggi del nostro Paese!